Il volume, pensato per quanti intendano operare con competenza e professionalità nei servizi per l’infanzia, rappresenta un’occasione informata ed aggiornata per una ricostruzione storico-teoretica e pratico-operativa delle matrici (ideali, storiche, pedagogiche) dei servizi per l’infanzia, individuandone le traiettorie di sviluppo più promettenti anche alla luce delle innovazioni normative più recenti (il sistema integrato 0-6 anni). La prospettiva ECEC, infatti, delinea nuovi scenari inerenti le famiglie, i bambini, i curricoli e i dispositivi didattici, di natura formale ed informale. Tali ambiti di intervento, dall’evidente cifra pedagogica, costituiscono i fili conduttivi e di raccordo tra le diverse sezioni del volume articolandone il respiro tematico e la connessione tra parte istituzionale e apparato antologico.

Risorse digitali e approfondimenti

Autori

Andrea Bobbio, già insegnante di scuola dell’infanzia, è professore associato di Pedagogia generale e sociale presso l’Università della Valle d’Aosta – Université de la Vallée d’Aoste. Coordina, con Anna Bondioli, il gruppo Pedagogia dell’infanzia tra presente e passato della Società Italiana di Pedagogia.

Donatella Savio è ricercatore di Pedagogia sperimentale presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Pavia. La sua attività di ricerca riguarda la pedagogia dell’infanzia, con riferimento particolare al gioco infantile e alla formazione riflessiva degli educatori/insegnanti.

Indice

Introduzione; 1. L’educazione dei figli nella famiglia contemporanea; 2. Il core psicopedagogico dei servizi per l’infanzia. Identità, modelli, teorie; 3. Verso un sistema educativo integrato per l’infanzia; Indice dei nomi.

Configurazioni e acquisto

  • Novità

    Edizione cartacea

    pp. VI-282 isbn: 9788861847200

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!