Novità 2017 Secondaria Primogrado

Marcello Sensini

In forma semplice e chiara

Una nuova grammatica di Marcello Sensini con teoria razionalizzata e più fruibile; sintassi e analisi logica potenziate; attività per lo sviluppo delle competenze nuove, più graduali e diversificate (un percorso BES integrato ed esercizi su tre livelli).


Descrizione

Nel Volume A la teoria è stata razionalizzata e resa più fruibile grazie alla scansione in Funzione, Classificazione, Forme, Uso. Lungo la teoria sono presenti brevi box per evitare gli errori più frequenti, con esercizi di immediata applicazione, Test preliminari, attività per verificare subito la comprensione (Prima prova).
I numerosissimi esercizi, tutti nuovi, sono organizzati in Esercizi formativi (alla fine di ogni sottoargomento) e Attività di sintesi scandite su tre livelli: livello base, intermedio e avanzato. Segue il percorso inclusivo Insieme è facile. Alla fine di ogni Capitolo è stato inserito un percorso guidato per imparare a fare l’Analisi: grammaticale, logica o del periodo.
In questa edizione il testo dedica ampio spazio alla sintassi, sia nella teoria, ora distribuita in 2 Sezioni rispettivamente di 4 e 5 Unità, sia negli esercizi, con i Laboratori di Analisi logica e del periodo. Il Volume B è dedicato alla testualità: comunicazione, tipologie testuali, varietà linguistiche. In questa edizione è stata rinnovata e potenziata la sezione dedicata alla Scrittura.
Il ricchissimo Quaderno delle competenze, integralmente operativo, è scandito in sezioni di Competenza ortografica, morfologica, sintattica, lessicale, di lettura e di scrittura, Recupero guidato e Potenziamento. Completano il quaderno le sezioni dedicate all’Invalsi e ai Compiti di realtà.

Didattica inclusiva

Nel Volume A, alla fine di ogni capitolo, viene proposto un percorso integrato di didattica inclusiva (Insieme è facile), ad alta leggibilità, che comprende una parte teorica (definizione, esempio illustrato, spiegazione facile), mappe ed esercizi facilitati.
Nel Quaderno delle competenze sono presenti, nelle sezioni di Competenza ortografica, morfologica, sintattica, lessicale, sezioni Insieme è facile con esercizi inclusivi. A parte, un volume con strumenti compensativi specifici per Bisogni Educativi Speciali (BES) e uno con materiali didattici e attività per studenti non italofoni.

Obiettivo competenze

Nel Volume A sono stati introdotti percorsi guidati per imparare a fare l’analisi grammaticale, logica della frase semplice e del periodo.
Il Quaderno delle competenze è interamente dedicato allo sviluppo delle competenze disciplinari. In particolare:

  • le sezioni di Competenza ortografica, morfologica, lessicale, sintattica propongono numerosissime attività finalizzate allo sviluppo delle rispettive competenze articolate su livelli diversi: base, intermedio, avanzato, BES. Le due sezioni di competenza sintattica si concludono con altrettanti Laboratori di analisi logica della frase semplice e della frase complessa;
  • le sezioni di Competenza di lettura e Competenza di scrittura sono due consistenti laboratori per imparare a leggere e scrivere attivando le competenze disciplinari acquisite;
  • la sezione di Compiti di realtà costituisce uno strumento molto efficace per lo sviluppo delle competenze linguistiche in tutti i diversi ambiti e aspetti.

Vittoria Calvani

Incontra la Storia

Gli eventi della Storia raccontati dalla penna di una grande Autrice, in un corso che risponde alle esigenze didattiche di oggi: assistenza allo studio, sviluppo delle competenze, percorso parallelo per BES integrato.


Descrizione

Incontra la Storia è il nuovo corso di una Autrice molto amata per il taglio narrativo e interpretativo del profilo storico, che è stato rivisto e aggiornato nell’ottica della completezza e della chiarezza della trattazione.
Il racconto storico è accompagnato sistematicamente dalla rubrica Aiuto allo studio, che mette a fuoco Fatti, Date, Concetti, Collegamenti inderdisciplinari, Lessico.
Particolare attenzione viene data a persone e personaggi della Storia, nelle pagine intitolate Incontra... e negli speciali di Educazione alla Cittadinanza: Vittoria Calvani mette al centro le donne e gli uomini che – nelle posizioni più alte del potere, come nella quotidianità dei cittadini comuni - hanno fatto, insieme, la Storia.
La narrazione storica è completata da: Quadri di civiltà, ricchi di informazioni sulla vita quotidiana e le condizioni materiali delle civiltà del passato; pagine di Storia locale, su città e luoghi italiani che sono stati al centro di importanti eventi storici; speciali di Storia mondiale, sulle civiltà extraeuopee.

Didattica inclusiva

Tutti i capitoli sono conclusi dalle pagine ad alta leggibilità Insieme è facile, che ripercorrono i Punti essenziali del capitolo, con aiuti alla comprensione e brevi attività guidate.
Ciascun volume di base è corredato di un Atlante di Strumenti compensativi per Bisogni Educativi Speciali (BES), con Carte facilitate e Mappe.
Tre volumi opzionali sono interamente dedicati agli studenti con Bisogni Educativi Speciali (BES). Ciascuno di questi volumi è composto da un Percorso per studenti non italofoni (con traduzione delle sintesi dei capitoli in sei lingue – inglese, francese, spagnolo, rumeno, arabo e cinese –, attività su immagini, glossario multilingue) e da Materiali per studenti DSA (Sintesi facili e Verifiche con la mappa).
Nella Guida per il docente, tutte le verifiche hanno una versione semplificata per Bisogni Educativi Speciali (BES).

Obiettivo competenze

Nel volume principale si trova un ricco corredo di strumenti per sviluppare le competenze disciplinari e le competenze trasversali, costituito da Laboratori sulle fonti, Linee del tempo multiple, Mappe, Letture guidate di carte e immagini, Verifiche con Guida all’esposizione orale.
Per ciascun anno, un volume a parte (Quaderno delle competenze) presenta numerosi Laboratori su documenti storici, carte, immagini e parole della Storia, con Compiti di realtà calibrati anno per anno. Per il terzo anno è fornito uno Speciale Esame di Stato, con percorsi interdisciplinari e pagine CLIL.

Ubaldo Pernigo, Marco Tarocco

WikiMath

Una delle più interessanti proposte di matematica per competenze torna in veste nuova, rivista e rafforzata per navigabilità e servizio al docente.


Descrizione

L’opera è articolata in 2 volumi per anno: Aritmetica/Algebra e Geometria. Il progetto mantiene il carattere innovativo delle precedenti edizioni Pernigo-Tarocco, ma l’impostazione viene incontro alle nuove esigenze dell’insegnamento.
WikiMath è un corso di matematica che affianca un solido percorso sulle conoscenze a un graduale approccio alle competenze; dai giochi di squadra (WikiMath Games) ai primi esercizi ambientati in contesti reali (Prime competenze), dai problemi interdisciplinari (Matematica &...) ad attività articolate da svolgere in gruppo elaborando un prodotto finale (Compiti di realtà). I nuovi esercizi di prima applicazione consentono di verificare subito se lo studente ha capito: ogni lezione è intervallata da rubriche Esempio/Prova tu, che aiutano a fissare i contenuti per poi passare con sicurezza alle Prime competenze.
La teoria è affiancata da approfondimenti sul problem solving e sull’educazione finanziaria. Il volume include anche un avviamento al coding con Scratch e un laboratorio di Competenze digitali con Excel e Geogebra.

Didattica inclusiva

Oltre alle attività cooperative, Wikimath è ricco di strumenti per la didattica inclusiva, tutti ad alta leggibilità: mappe concettuali lezione per lezione, mappe riassuntive di ogni unità, schede per il recupero operativo, esercizi da svolgere con la calcolatrice. A ciò si aggiunge l’audio completo della teoria.
I Percorsi facilitati ad alta leggibilità presentano i concetti principali della teoria seguiti da alcuni semplici esercizi. La teoria è disponibile (in Pdf) nella traduzione in sei lingue: inglese, francese, spagnolo, romeno, cinese, arabo.

Obiettivo competenze

Il corso propone una didattica per competenze pervasiva ma graduale: i materiali sono stati ulteriormente ampliati e riordinati, evidenziando le zone specificamente dedicate alle competenze (Gioco di squadra, Prime competenze, Potenziamento competenze, Competenze digitali, Compito di realtà). Dalle prime attività giocose e curiose si passa a esercizi più complessi, stimolanti e accattivanti, e si conclude con attività che mettono alla prova le competenze acquisite.
In particolare, le Prime Competenze sono state riviste, integrate con mappe a completamento e riordinate; il docente (nella copia saggio) le vede etichettate per capire immediatamente quali attività siano collegate a ogni competenza, secondo la tassonomia di Bloom.

Stefano Zanoli

Wow... la Scienza!

Cosa c’è di più eccitante che studiare Scienze, se le vedi applicate alla vita reale? Un corso completo e operativo, con didattica a misura di tutta la classe.


Descrizione

Wow... la Scienza! spiega le Scienze in modo rigoroso e articolato, organizzando un percorso di lettura facile da studiare, a partire dalle domande Guida allo studio; molto accurato è anche il bilanciamento tra il testo e le immagini, che sono di forte impatto.
Gli spunti didattici sono moltissimi, e permettono al docente di scegliere il percorso didattico più adatto a ogni studente, rendendo più naturale il compito di valutare e certificare le competenze.
Le Lezioni sono composte da paragrafi brevi, con un testo ben collegato al ricco apparato iconografico. Le domande iniziali, Guida allo studio, aiutano lo studente (anche con BES) a capire come leggere la teoria; la rubrica Quick lab propone facili esperimenti con materiali poveri; la rubrica Intorno a te richiama l’attenzione sull’osservazione di fenomeni familiari. In coda a ciascuna lezione, le pagine di Allenamento propongono esercizi in itinere, distinti in conoscenze e competenze, che caratterizzano fortemente l’opera: questi esercizi graduati sono proposti come un momento integrante dell’apprendimento, capace di coinvolgere tutta la classe.
Le pagine speciali Wow! aprono finestre su molti aspetti del mondo naturale (presentando oggetti in dimensioni reali o proponendo confronti) e sugli scienziati che li hanno studiati. Le letture Scienze & Co propongono approfondimenti sulle educazioni ed esercizi collegati.

Didattica inclusiva

Il corso è ricco di strumenti per l’inclusività didattica: le pagine Insieme è facile, ad alta leggibilità, con riassunti a completamento (Le cose da sapere), esercizi visuali (Osserva e rispondi), mappe concettuali a completamento.
I Percorsi facilitati ad alta leggibilità presentano i concetti principali della teoria sotto forma di domande e risposte, seguiti da mappe concettuali di riepilogo. La teoria è disponibile (in Pdf) nella traduzione in sei lingue: inglese, francese, spagnolo, romeno, cinese, arabo.

Obiettivo competenze

Per il lavoro sulle competenze, il corso propone: letture attive sulle educazioni Scienze & Co., su Tecnologia e ricerca, Ambiente e cittadinanza, Storia della scienza, Salute; Compiti di realtà; Focus Lab, con semplici proposte di laboratorio; Mettiti alla prova, con verifiche di riepilogo su conoscenze e competenze; That’s English, con esercizi a tema variabile, in inglese, per il CLIL.

Braga – Recalcati

Oltre lo sguardo. Tutto in uno

Storia dell'arte, grammatica visuale e schede progetto in un solo volume: la dimensione esperienziale e operativa al centro della didattica di Arte e immagine.


Descrizione

Il corso racchiude in volume unico la trattazione della Storia dell’arte, del Patrimonio culturale e della grammatica visuale, con schede operative e proposte multidisciplinari per l’Esame di Stato. Il testo si segnala per la ricchezza e la completezza della trattazione di Storia dell’arte. Arricchiscono la Storia dell’arte le pagine speciali dedicate al patrimonio regionale e a quello mondiale, per imparare a conoscere il nostro territorio, ma anche gli altri continenti.
Il progetto si caratterizza per sua forte dimensione operativa: le indicazioni per una lettura attiva delle opere d’arte (Osserva) sono affiancate da spunti operativi (Sperimenta), che aiutano a comprendere l'uso di tecniche, temi e codici alla base delle opere.
La parte dedicata alla pratica è basata sull’idea dell’imparare facendo: i codici hanno un’impronta fortemente interattiva e nelle schede operative si lavora contemporaneamente su codici, tecniche e temi.

Didattica inclusiva

Il libro è ricco di strumenti mirati alla didattica inclusiva: in ogni Unità di Storia dell’arte si dà una sintesi facile alla fine del contesto e, alla fine del percorso, una scheda visuale riepilogativa, ad alta leggibilità, con audio; il glossario multilingue illustrato spiega i termini principali della disciplina.
Al volume è inoltre associato un fascicolo separato, con un profilo di Storia dell’arte facile accompagnato da letture d’opera semplificate.

Obiettivo competenze

Le Letture d’opera sono caratterizzate da un metodo finalizzato alla acquisizione delle competenze disciplinari, attraverso domande che portano all'osservazione, al confronto, alla riflessione, alla sperimentazione pratica.
La parte sul patrimonio propone diversi progetti per lo sviluppo delle competenze disciplinari e trasversali, che trovano poi uno sviluppo e un arricchimento nei materiali riservati al docente.
Le schede operative sono finalizzate all’acquisizione delle competenze di osservare, creare e comunicare e propongono compiti di realtà da fare in coppia o in gruppo.

Rosanna P. Castello

Fantasia e musica. Step by step

Un nuovo Fantasia e musica: didattica per competenze, didattica inclusiva, nuovi repertori e basi, nuovi progetti per la musica d'insieme.


Descrizione

Il corso combina il metodo step by step, per suonare subito, e il metodo tradizionale, con tutti gli elementi della grammatica musicale, offrendo così un approccio graduale al mondo della musica.
Una antologia dei brani, ampia e diversificata, offre un panorama completo di autori e generi, con brani selezionati anche dalle più recenti proposte della musica leggera.
Tutte le basi dei volumi A e B sono composte dall’Autrice per ottenere il massimo della qualità e della funzionalità didattica. In particolare: sono realizzate con suoni campionati (timbri simili agli originali) e con un adeguato livello di amplificazione; hanno sempre i battiti per preparare l’attacco; le basi per suonare hanno sempre la doppia versione, con e senza melodia. Per gli ascolti d’autore del volume C sono proposte esecuzioni di alto livello tecnico.
L’offerta didattica è completata da 3 DVD-ROM con ricchi materiali multimediali.

Didattica inclusiva

Nel volume del metodp, per ogni step è fornito uno spartito semplificato e annotato, completo di basi (base con melodia e base senza melodia) e di spartito animato. Nel volume dedicato a strumenti, forme e storia della musica ogni Unità è provvista di una sintesi semplificata. Inoltre ciascuna epoca storica è introdotta da un laboratorio di ascolto dedicato espressamente alla didattica inclusiva.
Un fascicolo separato ripercorre i principali contenuti del corso in versione facilitata.

Obiettivo competenze

Lo sviluppo e la valutazione delle competenze sono affidati in particolare a compiti di realtà e laboratori per la realizzazione di eventi musicali di classe, presenti sia nel Volume A sia nel Volume B. Ciascun compito di realtà è provvisto di indicazioni per il docente sulle competenze esercitate, consegne dettagliate per organizzare il lavoro in fasi, un repertorio tematico dedicato. Le verifiche prevedono attività per le conoscenze e per le competenze.

Antonio Conti

Tecnologia con metodo

Una Tecnologia con una didattica forte: tutoraggio costante, conoscenze e competenze in ogni scheda; grandi tavole illustrate per chiarire i principali processi di produzione; ripasso guidato per prepararsi all'interrogazione; didattica inclusiva integrata.


Descrizione

Il corso riserva grande spazio ai principali processi produttivi, presentati nel dettaglio con visualizzazioni infografiche e grandi tavole illustrate. Particolare attenzione è prestata ai temi di attualità e alle nuove tecnologie: stampanti 3d, internet delle cose, robotica, industria 4.0. Inoltre una sezione specifica è dedicata alla trattazione dei principali concetti di Economia, che sono spiegati attraverso un linguaggio semplice e con esempi tratti dalla realtà quotidiana.
Il volume di Disegno ha un approccio graduale: alcuni disegni sono in scala 1:1 o in scala 1:2; molte attività sono corredate dalla procedura guidata; una intera sezione è dedicata al disegno con SketchUp, con esercizi di verifica ed esempi.
Le 48 tavole per il disegno sono un utile strumento per il recupero, grazie anche alla presenza di procedure guidate.
Inoltre, il volume Atelier digitale, che presenta lezioni teoriche e proposte operative per studiare coding e robotica. Il corso comprende anche una serie di pieghevoli (uno per ogni Area della tecnologia e uno per il disegno), utili per preparare l’interrogazione.

Didattica inclusiva

All’interno al volume Processi produttivi ed energia più di 60 pagine sono dedicate alla inclusività didattica, con mappe concettuali illustrate, testo semplificato, parole chiave tradotte in 6 lingue, verifiche Area per Area.
Un volume separato di 192 pagine ripercorre i principali contenuti del corso in versione facilitata.

Obiettivo competenze

Ogni lezione del volume Processi produttivi ed energia riserva ampio spazio alla didattica per competenze, con brevi proposte di compiti di realtà; alle competenze sono dedicate anche le verifiche di fine Area.
Il Quaderno delle competenze offre un corposo repertorio di attività per allenarsi sulle competenze a diversi livelli, compresi compiti di realtà da svolgere in gruppo. Spunti e consigli per attività di competenze sono forniti anche negli esercizi del Disegno.

Rampa – Salvetti

Sport senza frontiere

Fare sport, prendendosi cura di se stessi e imparando a fare squadra.


Descrizione

Il testo ha un approccio molto operativo, pensato per accompagnare lo studente nel percorso di allenamento, dallo sviluppo delle sue capacità di base fino alla acquisizione delle competenze.
Le sezioni su Salute, benessere e stile di vita, Movimento e Sport raccolgono, in un volume unico, tutto il necessario per fare lezione in palestra.
I contenuti sono completi e allo stesso tempo sintetici e schematici, pensati per essere consultati sia a scuola sia a casa; le numerose pagine infografiche, inoltre, rendono i concetti più accessibili e chiari. Arricchiscono l'offerta due progetti speciali di attività basate sul gioco: il Torneo delle nazioni e Giocatletica pensati per facilitare l'inclusione e per il consolidamento del gruppo classe.
Inoltre, un fascicolo sulla storia dello sport racconta chi sono i campioni dello sport di tutti i tempi, quali sono i principali eventi sportivi mondiali e come sono cambiati gli sport più seguiti; rappresenta un utile strumento di studio anche in vista dell'Esame di Stato. Infine l'atlante di anatomia spiega i principali apparati del corpo umano e il loro funzionamento in relazione al movimento e allo sport, attraverso efficaci pagine infografiche. In tutti gli sport è presente una rubrica CLIL, che propone il lessico di base in lingua inglese e per alcuni sport sono fornite proposte per la Flipped Classroom, oltre a un intero laboratorio dedicato a questa nuova metodologia didattica.

Didattica inclusiva

Il corso riserva particolare attenzione alla didattica inclusiva: tutte le unità si concludono con una mappa ad alta leggibilità, illustrata e da completare; mentre gli speciali dedicati ai giochi (Torneo delle nazioni e Giocatletica) sono espressamente pensati in un'ottica inclusiva.
Nella Guida per il docente sono fornite verifiche facili per la didattica inclusiva ed è inoltre disponibile, in vendita separata, un volume dedicato interamente ai Bisogni Educativi Speciali (BES).

Obiettivo competenze

Un percorso impostato sulla didattica per competenze, che presenta numerosi allenamenti scanditi in step: conoscenze, capacità, abilità. Tutte le attività seguono un percorso che parte dalle capacità di base e arriva allo sviluppo e all'acquisizione delle competenze; alla fine di ogni Unità sono presenti schede per l’autovalutazione. Nel Movimento e negli Sport, i Laboratori delle competenze sono articolati sotto forma di compiti di realtà, organizzati in fasi, che puntano sia sulle competenze specifiche della disciplina sia sulle competenze trasversali.

Marcello Sensini

In forma semplice e chiara

Vittoria Calvani

Incontra la Storia

Ubaldo Pernigo, Marco Tarocco

WikiMath

Stefano Zanoli

Wow... la Scienza!

Rosanna P. Castello

Fantasia e musica. Step by step

Antonio Conti

Tecnologia con metodo