GULF&MED

Il mercato, gli investimenti e la finanza islamica

Maurizio Guandalini, Victor Uckmar


Il testo
Il volume è un blog di tante esperienze (aziende, istituzioni, professionisti) che trainano il Sistema Italia nel Golfo e nel Mediterraneo. È il core business del nostro Paese che guarda al futuro, cogliendo al volo la vetrina dell'Expo, per non restare al palo di fronte a competitor internazionali agguerriti. È un risiko dal timing ristretto. Chi saprà muoversi meglio porterà a casa risultati eccezionali. Calcolando un prezzo medio di poco inferiore ai 100 dollari al barile, Bank of America Merril Lynch stima che nel periodo 2011-2035 il settore oil genererà nei paesi del Golfo ricavi per 18 trilioni di dollari, due volte e mezza i valori registrati nel periodo 1979-2010. Un flusso enorme di capitali a disposizione dei Paesi del Golfo per investimenti in beni, prodotti, servizi, tecnologie e quant'altro gli imprenditori italiani potranno e sapranno fornire. Il libro è una vera e propria guida ragionata per rendere più agevole il compito di chi intende fare affari con questi paesi. Per capire quanto ci sia da fare basta pensare che solamente nella sanità i governi della regione spenderanno 133 miliardi di dollari entro il 2018 per costruire nuovi ospedali e adeguare quelli esistenti. L'argomento è d'attualità. Un'attualità che sta spingendo centinaia di imprese, stando ai dati delle adesioni italiane alle principali fiere nei paesi dell'area, a valutare la possibilità di sbocchi commerciali e industriali. Inoltre l'Italia potrebbe giocare un ruolo geopolitico strategico, dal Mediterraneo al Golfo, anche per le tradizionali relazioni ad esempio con il mondo arabo. L'obiettivo è a due binari. Portare le aziende italiane all'estero e attirare investimenti, in particolare dal Golfo, nel nostro Paese. Per far questo in modo efficace deve avere un ruolo primario la Finanza Islamica. Se ne sente parlare, da noi, con superficialità, identificandola esclusivamente con i Paesi del Golfo che, attraverso fondi, entrano nelle aziende occidentali e investono in tutto il mondo. In Francia e Gran Bretagna sono stato fatti passi in avanti, soprattutto in territorio legislativo. In Italia tutto tace. Il premier inglese Cameron ha annunciato che la Gran Bretagna punta a diventare il primo paese occidentale a emettere 'sukuk' sovrani, ovvero titoli sovrani che siano conformi alla Sharia. Londra punta a contendere alla Malesia e ai paesi del Medio Oriente la palma del principale hub della Finanza islamica in Occidente. Il mercato, quest'anno, dovrebbe raggiungere un giro d'affari di 1,3 miliardi di sterline con un incremento del 150% rispetto agli ultimi sette anni.

I curatori
Maurizio Guandalini, è tra i più qualificati analisti indipendenti del sistema finanziario globale. Docente, organizzatore di eventi internazionali per la Fondazione Istud, giornalista, opinionista per quotidiani e tv, da saggista ha scritto oltre 20 volumi. Con Victor Uckmar sono uscite in libreria le quattro edizioni di Global business: guida ai trend dell'economia mondiale e Le sfide per l'Italia. E nel 2009 per Mondadori Università il libro Green economy, Italia. Ha curato le edizioni italiane di Lo scenario prossimo globale di K. Ohmae, Fare affari in India di R. Kumar e A.K. Sethi, L'Islam e il mondo degli affari di L. Siagh.
Victor Uckmar, professore emerito dell'Università di Genova, è Presidente del Centro Ricerche Tributarie dell'Impresa dell'Università Bocconi di Milano, docente di diritto tributario internazionale all'Università di Bologna, di diritto tributario comunitario nella Università Luiss e presidente dell'Instituto de derecho tributario dell'Università di Salta. Avvocato, è uno dei maggiori e più conosciuti esperti italiani di diritto tributario, consulente di diversi governi in tutto il mondo. Ricopre numerosi incarichi di prestigio nazionale ed internazionale, è membro dell'Executive Board dell'International Chamber of Commerce, consulente del Centro Interamericano de Administratores Tributarios (CIAT).

Qui trovi l'elenco di risorse digitali ad accesso libero associate a quest'opera. Per poterle consultare, devi aver fatto il login. Se invece non sei ancora registrato sul nostro sito, fallo subito: clicca qui!

Ti ricordiamo che, se sei un docente, Mondadori Education ha predisposto per te moltissimi contenuti riservati. Per visualizzarli inserisci, dopo aver fatto il login, un codice docente specifico dell'opera nella pagina Aggiungi libro.
Non hai il codice docente? Contatta il tuo agente di zona!
Se invece hai già inserito un codice, accedi, dopo aver fatto il login, direttamente alla pagina Libro+Web relativa all'opera per vedere i contenuti a te destinati.

Attenzione: se nella pagina non vedi contenuti, ma solo la scritta Risorse Libro+Web, significa che questa opera ha esclusivamente risorse digitali riservate al docente. Per visualizzarle, come detto prima, devi inserire, dopo aver fatto il login, un codice docente specifico dell'opera nella pagina Aggiungi libro.

Configurazione del libro

Edizione cartacea
€ 24,00 PP. XX+300
ISBN 9788861843318
Compra su inMondadori COMPRALO SU MondadoriStore
Edizione digitale
€ 18,99 PP. 320
e-ISBN 9788861843301



GULF&MED

GULF&MED

Maurizio Guandalini, Victor Uckmar

Mondadori Università

Configurazione del libro

Edizione digitale
PP. 320
e-ISBN 9788861843301
€ 18,99
AGGIUNGI AL CARRELLO
GULF&MED

GULF&MED

Maurizio Guandalini, Victor Uckmar

Mondadori Università

Configurazione del libro

Edizione digitale
PP. 320
e-ISBN 9788861843301
€ 18,99
Inserisci il codice univoco della copia
GULF&MED

GULF&MED

Maurizio Guandalini, Victor Uckmar

Mondadori Università

Configurazione del libro

Edizione digitale
PP. 320
e-ISBN 9788861843301
€ 18,99
AGGIUNGI AI SAGGI

Maurizio Guandalini, Victor Uckmar