VERSO IL DISORDINE GLOBALE?

L'Occidente, gli altri e il mondo che verrà

Italico Santoro


Il testo
Il mondo attraversa una fase di grande turbolenza. Molti equilibri sono saltati. Si moltiplicano le tensioni politiche, economiche, militari. Si aggravano i principali problemi «globali»: l'esplosione demografica, le migrazioni di massa, il terrorismo, i mutamenti climatici, l'instabilità finanziaria. Il processo di globalizzazione è entrato in crisi, i mercati tendono a frammentarsi, riprendono forza le spinte nazionaliste. È possibile ricostruire un ordine prima che la situazione degeneri ulteriormente? Non sarà facile. I paesi emergenti sono in difficoltà. L'Europa è dilacerata al suo interno. Gli Stati Uniti sembrano riluttanti nei confronti di nuovi impegni internazionali. Eppure ancora una volta solo un Occidente coeso e aperto al dialogo con «gli altri», capace di accantonare le cicliche tesi decliniste e di rilanciare i suoi valori liberaldemocratici, potrà assumere il ruolo di guida e le responsabilità necessarie per affrontare un futuro incerto e superare con successo le sfide del XXI secolo.

L'autore
Italico Santoro si è formato nell'ufficio studi di una banca e ha curato le relazioni internazionali per un'importante organizzazione di imprese. Ha collaborato a quotidiani, settimanali e riviste («La Voce Repubblicana», di cui è stato condirettore, «Il Mondo», «Nord e Sud», «Settanta», «L'Acropoli», «Nuova Antologia»). Deputato al Parlamento e membro della Commissione Bilancio, ha partecitato a numerose missioni all'estero. Dal 2010 organizza per la Fondazione Spadolini seminari annuali sulle questioni internazionali e ne cura la pubblicazione degli atti: Europa e Stati Uniti nella nuova Governance globale, 2010; Il Mediterraneo tra Oriente e Occidente, 2011; L'Italia al tempo della globalizzazione: politica economica e relazioni internazionali, 2012; Europa e Stati Uniti: la sfida del mercato transatlantico, 2013; I nuovi equilibri energetici: effetti economici e riflessi geopolitici, 2014; Conversazioni sull'Europa: i suoi confini, le sue libertà, 2015.

Indice
Ringraziamenti; Prefazione. Il ritorno della geopolitica, di Giorgio Rebuffa; Introduzione; I. L'OCCIDENTE E GLI ALTRI: VERSO IL DISORDINE GLOBALE?: 1. L'Occidente; 2. La globalizzazione: scenari mutevoli, formule rigide; 3. I nuovi players: uno sguardo sul mondo; 4. Faglie attuali e faglie potenziali; II. L'OCCIDENTE, GLI ALTRI, E IL MONDO CHE VERRÀ: 1. Problemi e opportunità; 2. I (nuovi) cavalieri dell'Apocalisse; 3. Le nuove opportunità e la civiltà della conoscenza; 4. Le forze motrici: globalizzazione, nazione, religioni; 5. Lo scenario geopolitico e il ruolo dell'Occidente; 6. Dalle teorie decliniste alla comunità di destino; Conclusioni; Tavole statistic

Configurazione del libro

Edizione cartacea
€ 20,00 pp. XVI-240
ISBN 9788861844957
Compra su inMondadori COMPRALO SU MondadoriStore
Edizione digitale
€ 15,99 pp. 256
e-ISBN 9788861844964



VERSO IL DISORDINE GLOBALE?

VERSO IL DISORDINE GLOBALE?

Italico Santoro

Mondadori Università

Configurazione del libro

Edizione digitale
pp. 256
e-ISBN 9788861844964
€ 15,99
AGGIUNGI AL CARRELLO
VERSO IL DISORDINE GLOBALE?

VERSO IL DISORDINE GLOBALE?

Italico Santoro

Mondadori Università

Configurazione del libro

Edizione digitale
pp. 256
e-ISBN 9788861844964
€ 15,99
Inserisci il codice univoco della copia
VERSO IL DISORDINE GLOBALE?

VERSO IL DISORDINE GLOBALE?

Italico Santoro

Mondadori Università

Configurazione del libro

Edizione digitale
pp. 256
e-ISBN 9788861844964
€ 15,99
AGGIUNGI AI SAGGI

Italico Santoro